sabato 28 maggio 2011

E' un ragazzo burlone....


Anno 2003. Scrivo e registro Mezzolitro (vedi post precedente). Sia per la musica, sia per il testo, sia per il modo di cantare, la maggior parte delle persone mi dice che la canzone somiglia molto a Fabrizio De Andrè.

E' così che, per provare, un giorno del 2009 ne ri-registro una versione "invecchiata" con tanto di fruscii di sottofondo e la voce volutamente ad imitazione del grande Fabrizio.

La faccio sentire a qualche amico, uno di questi mi dice "Se questa la metti su YouTube come minimo il 50% dei visitatori crederà che sia davvero un inedito di De Andrè". Dico "No, queste cose non le faccio". Lui replica "Se non hai nulla in contrario ci provo io". E così è stato.

Per mesi la gente (5 - 6.000 persone) ha commentato questo presunto inedito di De Andrè.
Guarda i commenti al video

Novembre 2009. Una giornalista di un quotidiano locale mi contatta per intervistarmi. Le chiedo di mandarmi via mail le domande. Apro la posta e vedo che fra le prime domande c'è la seguente: "Sul Corriere della Sera di oggi si parla di lei come autore dell'inedito di Fabrizio De Andrè....". Mi prende un colpo. Sono sulle homepage di tutte le principali testate italiane (Repubbllica, Corriere, La Stampa, Libero, L'Espresso etc....) con questa storia del presunto inedito ormai smascherato.

Il video, solo su youtube, in 2 giorni raggiunge le 20.000 visualizzazioni, a cui vanno ad aggiungersi tutte le altre migliaia dei vari siti che lo ospitano.

Ci sono delle dichiarazioni di Dori Ghezzi, degli articoli pro e articoli contro:

Il Corriere della Sera: Su YouTube un «inedito» di De André - Ma è scritto da un cantante di Tivoli
La Repubblica: ''E' un inedito di De Andrè''. Ma è un falso
Virgilio.it:: Boom di ascolti per il falso De André
Il Secolo XIX: De André inedito per burla
La Stampa: Spopola sul Web il falso inedito di De Andrè
Il Salvagente: Spopola su Youtube un ''inedito'' di De André, ma è di un cantante di Tivoli

Mi chiama allora Radio2 per raccontare la storia e decido di chiuderla in questo modo e far capire che si è trattato di uno scherzo senza alcun fine di lucro:



La cosa che mi stupisce di più è che ci sono ancora persone che commentano "Questo secondo me è De Andrè/non è De Andrè" nonostante il titolo del video ormai parli chiaro da mesi.

E vabbè.....

2 commenti: